Tra i fattori di rischio sono indicati alcool (cavità orale, faringe esofago e fegato), errata alimentazione (composizione di grassi, carenza di vitamine, inquinanti degli alimenti), radiazioni, farmaci cancerogeni tra i quali gli anticancerogeni stessi e gli immunosoppressori, ultravioletti, tabacco.

Le cause sono relative all'esposizione a mutageni che possono essere sostanze naturali, chimiche o virus che inducono l'espressione anomala di oncogeni coinvolti nella regolazione della proliferazione cellulare, che in condizioni normali sono controllati in senso inibitorio, oppure al mancato controllo degli oncogeni per carenze genetiche.

Il termine "cancro" copre un vasto insieme di malattie classificate in base alle cellule, tessuti interessati; la neoplasia si sviluppa in un organo (tumore primario) e può diffondere agli altri attraverso le vie linfatiche o la circolazione sanguigna, riproducendo di solito le caratteristiche originarie (metastasi).

Questo processo si contrappone alla proliferazione armonica e controllata, di solito intermittente che è tipica dei tessuti normali e che si verifica solo per supplire a "perdite accidentali" di cellule ovvero nella rimarginazione delle ferite o per sostituire le cellule invecchiate. Il cancro è una malattia il cui meccanismo consiste in una proliferazione cellulare disordinata, incontrollata ed incessante.

I preparati del famoso "METODO ANGEL ARIEL®" come supporto alle terapie anticancro

Modificato da Antonia Venzo, chiamata anche Mamma Aloe, il METODO ANGEL ARIEL® è una formulazione personale di un concentrato in miscela di più sostanze con lavorazione alchemica di Aloe Arborescens in elevate percentuali.

Le proprietà immunomodulanti, antiossidanti e i selettivi effetti sulla regolazione della proliferazione/morte cellulare e su cellule neoplastiche riscontrate nella Ricerca, danno ragione dell'uso di Aloe arborescens come antitumorale. Inoltre la immunomodulazione (antiossidante, antinfiammatoria, antidolorifica, riparativa etc) consente una sinergia di effetti sui diversi organi e sistemi.

Lo stile di vita e la dieta stanno suscitando grande interesse nel campo della ricerca, nella prevenzione del cancro. Ad esempio l'apporto di antiossidanti da piante edibili attraverso la dieta o comunque di integratori che contengono antiossidanti di origine vegetale è oggi fortemente raccomandato nella prevenzione del cancro.

Sebbene le terapie di trattamento siano in costante evoluzione, la prevenzione con un attento stile di vita, il trattamento degli stati precancerosi e la diagnosi precoce sono gli strumenti più importanti oggi disponibili. Il numero delle persone che soffrono di problemi immunitari e di affezioni legate alle patologie del cancro è incredibilmente alto, e, purtroppo, cresce in continuazione, forse a causa del nostro pianeta così inquinato.

I prodotti

L'Aloe contenuta nei preparati Angel Ariel è in percentuale molto elevata (dal 75 al 95% di foglia fresca) rispetto a ciò che ad oggi è presente nel mercato, inoltre è lavorata in modalità unica con il METODO ANGEL ARIEL®, messo a punto negli anni in seguito a svarite ricerche effettuate da luminari del settore scientifico su pazienti. 
I prodotti del METODO ANGEL ARIEL® sono integratori ricavati da sostanze vegetali, prodotti nei loro processi lavorativi con miscele di agenti che lavorati alchemicamente creano il preparato ottimale. Questi prodotti rendono quindi disponibili fonti molto riccche di apporti immunizzanti, assieme a un sistema di ottimizzazione del ripristino cellulare, disintossicando e tonificando l'organismo. 
La Linea Angel Ariel ha molti medici che si affiancano ai pazienti in queste terapie di supporto. Non esitate a contattarci per avere ulteriori informazioni in merito a quale prodotto utilizzare. 
Ogni singolo preparato apporta specifici principi attivi, utili nei diversi casi. Il dosaggio è variabile da 1 a 6 cucchiai al giorno, 20-30 minuti prima dei pasti in somministrazione continuativa. La somministrazione esatta va però suggerita dal medico. 
Si tratta quindi di protocolli di assunzione che permettono, da una parte un'opera di prevenzione e, dall'altra, un trattamento coadiuvante a supporto delle terpaie convenzionali nel caso in cui la situazione problematica sia già in atto.

- Lily (come da  ricerca attuata) mostra un consistente rallentamento del proliferarsi delle cellule tumorali.

- Serenegel agisce come immunizzatore e crea sollievo negli effetti collaterali delle terapie convenzionali;

Vuoi acquistare i nostri prodotti ?

Vai ora al nostro shop