La Psoriasi colpisce è una malattia cutanea su base ereditaria multi-fattoriale, con cause diverse, anche di tipo autoimmune, e con molte e diverse ed espressioni cliniche. La forma più frequente è la psoriasi volgare che si manifesta sotto forme di chiazze desquamative ad andamento cronico con caratteristiche localizzazioni soprattutto nelle sedi di microtraumi ripetuti come cuoio capelluto, gomiti, avambracci, regione lombo-sacrale, ginocchia, mani e piedi ma anche unghie e zone genitali.

 

Le lesioni sono solitamente asintomatiche presenti da mesi, sebbene possano insorgere improvvisamente come nella psoriasi acuta guttata e nella pustolosa generalizzata. Il prurito è frequente e può essere lieve o più intenso ma certamente determinano una reazione di grattamento talora involontario che provoca microtraumi e lesioni che a loro volta innescano o amplificano il processo di aberrante proliferazione delle cellule dello strato più superficiale della pelle, tipico della psoriasi. La psoriasi è una malattia che alterna momenti di quiescenza a fasi più conclamate. Complicanze meno frequenti sono un particolare tipo di artrite che comporta dolore ed, in una particolare forma acuta, astenia, brividi e febbre.

La psoriasi volgare è tuttora una sfida per il dermatologo. Al di là del fastidio legato al prurito è importante valutare il disagio emotivo e le difficoltà di interazione anche gravi. Lo scrittore Jhon Updike a tale proposito scrisse “Siamo robusti ma amare ci nausea. Abbiamo una vista acuta, ma destiamo guardare noi stessi. Il nome della malattia, spiritualmente parlando, è “Umiliazione”.

La terapia viene decisa in relazione al tipo di psoriasi, all’età, sede ed estensione, trattamenti precedenti, malattie associate e vanno da cortisonici, antibiotici, analoghi vitamina D, penicillina di uso topico od orale secondo indicazione, fototerapia con UVB, PUVA terapia ma ad oggi non esiste alcuna terapia risolutiva, ma solo rimedi temporanei più o meno importanti.

Anthony's Oil, per vivere meglio

Chiunque abbia avuto un attacco di prurito e desquamazione da psoriasi conosce i sintomi fastidiosi (dolorosi, in caso di ragadi) e le conseguenze che tali sintomi, hanno nella vita quotidiana e spesso sulla vita sessuale di una persona, nei momenti di intimità.

Sono ormai moltissimi a soffrire per questo sgradevole disagio e certamente i ritmi stressanti della vita influenzano recidive e comparsa di gravità della malattia.

Purtroppo la tendenza ad ammalarsi di PSORIASI è presente fin dalla nascita, in quanto si sostiene che sia scritta nel DNA (codice genetico). Chi ha avuto più ricadute di psoriasi impara a sue spese che le terapie della medicina tradizionale o le fototerapie consigliate non sono una soluzione definitiva. Infatti, riducono temporaneamente la lesione in atto e la sintomatologia pruriginosa; spesso si crea una resistenza ai farmaci o ai raggi e perciò ci si ritrova a dover fronteggiare una situazione in cui tali soluzioni risultano inefficaci a contratsare i sintomi ed il sistema immunitario viene fortemente indebolito.

Molti ci scrivono dei vantaggi che ottengono con l’ Anthony’s Oil del "Metodo Angel Ariel"®. Persone che avevano recidive e avevano provato prodotti fitoterapici e omeopatici, oppure applicazioni cutanee effettuate con esposizioni a raggi UVB che creavano terribili scottature e ponfi. Prova l’Anthony’s Oil ora e poi scrivici, se vuoi, per sostenere altri che come te stanno vivendo questo disagio.

Le formule del “Metodo Angel Ariel®” sono così efficaci, che in molti tentano di imitarle.

Anthony’s Oil del "Metodo Angel Ariel®” sta avendo tanto successo, proprio perché le persone cercano prodotti alternativi naturali ed efficienti, che apportino risultati tangibili.

 

Vuoi maggiori informazioni su Anthony's Oil?

Vai ora al nostro shop